Foglio anarchico e libertario del gruppo Kronstadt Toscano

Solidarietà alle vittime della violenza della Polizia (Torino, 1 maggio 2014)

Solidarietà alle vittime della violenza della Polizia (Torino, 1 maggio 2014)

Il gruppo Kronstadt Anarchico Toscano esprime solidarietà ai compagni/e vittime della violenza della polizia a Torino durante il corteo del primo maggio.


 

La Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana esprime la propria solidarietà a Marco Bolognino e a tutte le vittime dell’aggressione delle forze dell’ordine al corteo del Primo Maggio a Torino. Nonostante le violenze e le provocazioni, tantissime persone, che non intendono subire lo sfruttamento del lavoro salariato, che si oppongono al razzismo, alla violenza poliziesca, al TAV, che non accettano che si acquistino gli F35, che occupano le case sfitte, insomma che non chinano la testa, hanno dato vita ad un corteo che ha strappato la giornata del Primo Maggio alle forze istituzionali.

Quanto avvenuto il Primo Maggio a Torino è l’ennesimo episodio che segna l’accentuarsi della violenza da parte dei sedicenti tutori dell’ordine, dopo quanto avvenuto il 12 aprile ed i giorni seguenti a Roma, dopo gli applausi agli assassini di Federico Aldrovandi, dopo la morte di Riccardo Magherini nelle mani dei carabinieri.

La Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana ribadisce l’impegno di tutta la Federazione per la riuscita della marcia popolare No TAV del 10 maggio a Torino, invitando tutti gli amanti della libertà a partecipare e a far partecipare; facciamo nostre le parole d’ordine della Federazione Anarchica Torinese:

Solidarietà a Marco, arrestato nella Piazza del Primo Maggio. Una piazza di lotta.
Lo vogliamo libero, vogliamo liberi tutti e tutte!

Vogliamo liberi Chiara, Claudio, Mattia e Nicola.
Sabato 10 maggio marcia popolare No Tav a Torino

Appuntamento alle 14 in piazza Adriano.

Livorno 02/05/2014